Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma solo di tipo tecnico di terze parti. Proseguendo la navigazione, si accetta implicitamente la Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il sito ordineavvocatisr.it fa uso di cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.


Definizioni
I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell’utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell’utente e sull’utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.


Tipologie di cookie
In base alle caratteristiche e all’utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:
Cookie strettamente necessari o di funzionalità. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti e sono utilizzati per gestire il login e l’accesso alle funzioni riservate del sito, oppure per ricordare preferenze di utilizzo, quali la lingua dell’utente o altre preferenze espresse. La durata può essere limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati), oppure essere più lunga (con scadenza fissa o dopo un certo numero di giorni). Servono a riconoscere, per tale limitato periodo, il computer del visitatore – attraverso un codice alfa-numerico generato alla prima sessione di accesso – in modo da riproporgli le sessioni di lavoro precedenti, come, a titolo di esempio, la funzione di memorizzazione di una password. La loro disattivazione compromette l’utilizzo dei relativi servizi.
Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell’utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. I siti AlmaLaurea non utilizzano cookie di questo tipo.
Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l’utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l’utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l’usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.


Cookie di terze parti
Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security.

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Questo sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L’utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia a https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


SEGUICI facebook  google    CERCA






IL CONSIGLIO







ALBO ED ELENCHI







FORMAZIONE CONTINUA







GRATUITO PATROCINIO








MODULISTICA







P.C.T.







CONVENZIONI E SERVIZI







ISCRIZIONE




AGENDA CONVEGNI

Settembre 2016
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

visualizza tutti convegni

2016-07-20
30.09.16 - Gesticond

ULTIMI AVVISI

Tribunale di Siracusa - Udienze Presidenziali

Avvisi Cancelleria
on 2016-09-29

Morgan School-Corsi Inglese

Avvisi Vari
on 2016-09-29

Workshop Rimini 7.10.2016

Avvisi Cassa Forense a cura dell' Avv. M. Carpino
on 2016-09-26

Marsh AIG-Polizza Rc Professionale

Avvisi Vari
on 2016-09-20

avvisi ordine

 

avvisi formazione

 

eventi cultura

avvisi cassa forense

 

avvisi cancelleria

 

avvisi vari

RINNOVO PEC IN SCADENZA

 

Il rinnovo si effettua per via telematica, attraverso il sito www.lextel.it

 

La Username e la password di accesso al sito Lextel non sono le stesse che si utilizzano per accedere alla casella PEC.

 

La casella Pec attivata in convenzione con l’ordine prevede l’utilizzo gratuito per un anno dalla data di attivazione. L’importo del rinnovo viene proposto automaticamente in base alla convenzione sottoscritta dall’ordine di appartenenza.

Un mese prima della scadenza, Lextel invia un primo messaggio all’avvocato fornendo le istruzioni per il rinnovo. Questo messaggio viene ripetuto alcune volte nei giorni successivi.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

 

- CARTA DI CREDITO: Il rinnovo si perfeziona con la conferma a video dell’avvenuta transazione.

 

- BOLLETTINO POSTALE O BONIFICO BANCARIO: Il rinnovo si perfeziona solo dopo l’invio a mezzo fax della ricevuta di pagamento con il codice operazione riportato in chiaro sulla causale. Consultare la “GUIDA AL PAGAMENTO CON BOLLETTINO POSTALE”.

 

QUANDO CONVIENE RINNOVARE LA PROPRIA PEC?

 

- Conviene procedere al rinnovo in anticipo rispetto alla scadenza: il rinnovo decorrerà dalla data di scadenza, indipendentemente dalla data nel quale viene effettuato.

 

COSA SUCCEDE SE LA CASELLA NON VIENE RINNOVATA PRIMA DELLA SCADENZA?

 

- Alla data di scadenza la casella PEC entra in uno stato di “sospensione".

 

- Durante il periodo di sospensione la casella non riceve messaggi e non produce ricevute di avvenuta consegna: chi dovesse inviare un messaggio di posta verso la casella non rinnovata viene avvisato che il messaggio non può essere recapitato perché la casella non è attiva. Non si corre, quindi, il rischio che vengano recapitati messaggi che non si è in grado di leggere, ma che che risultino comunque notificati.

 

- Nei trenta giorni successivi alla data di scandenza l'utente potrà consultare i messaggi presenti nella casella, pervenuti prima della scadenza stessa ma non sarà possibile effettuare invii o ricezioni di nuovi messaggi.

 

- Oltre il trentesimo giorno successivo alla scadenza non sarà più possibile accedere alla casella.

 

- Fino a sei mesi dalla data di scadenza può comunque essere rinnovata conservando lo stesso indirizzo, il contenuto ed il nome della casella; in questo periodo il titolare potrà quindi procedere al rinnovo della casella, ripristinandone le funzionalità ed il contenuto.

 

- Decorsi sei mesi dalla data di scadenza, se non rinnovata, i contenuti della casella verranno eliminati e il nome della casella verrà reso disponibile per nuove attivazioni.

 

GUIDE UTILI :

 

USERNAME E PASSWORD PER ACCEDERE AL SITO LEXTEL

 

GUIDA AL RINNOVO DELLA PEC

 

GUIDA AL PAGAMENTO CON BOLLETTINO POSTALE

 

DOVE SIAMO

comitato pari opportunità

cassa forense

consiglio nazionale forense

cassa forense

SEGUICI

facebook  google


CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  0931.494599
0931.494283
Viale S.Panagia, 109 Siracusa

app ordine avvocati siracusa